[Books] Sei Oggetti Misteriosi di Cristopher St. John Sprigg

9788833532103_0_0_1157_75

Titolo originale: Six Queer Things

Autore: Cristopher St. John Sprigg

Prima edizione: 1937

Edizione italiana: traduzione di Federico Zaniboni (Edizioni Lindau – Collana: Crimini e Misteri, 2019)

Presentazione dell’editore: Non sopportando più di vivere insieme a uno zio che detesta, la giovane Marjorie accetta una strana offerta di lavoro dall’eccentrico Michael Crispin. Della nuova attività non sa nulla, tranne che, consistendo in una sorta di «ricerca» condotta a qualsiasi ora del giorno o della notte, dovrà trasferirsi a casa di Crispin. Presto scoprirà che la «ricerca» prevede la partecipazione a sedute spiritiche e lo sviluppo di poteri psichici per comunicare coi morti. I terribili incubi, che minacciano di provocarle un esaurimento nervoso, non sono però nulla rispetto al vero orrore, che inizia quando Crispin muore in circostanze misteriose durante una seduta spiritica. Che cosa è accaduto? Chi o «cosa» lo ha ucciso? E qual è il significato dei sei indecifrabili oggetti ritrovati tra gli averi del morto?

Con Sei Oggetti Misteriosi siamo più nel territorio del thriller psicologico che non in quello di un classico giallo ad enigma.

La psiche di giovane donna viene messa a dura prova dopo aver accettato l’incarico di segretaria di un misterioso individuo, un medium, che la coinvolgerà in sedute spiritiche ed altre “amenità” del mestiere, fino a quando la stessa Marjorie comincerà a dubitare della propria sanità mentale…

Se da un lato è piuttosto lampante quale macchinazione si celi dietro agli eventi che coinvolgono la protagonista, dall’altro il “doppio gioco” di molti personaggi rende più fitto il mistero, e la scoperta del vero burattinaio che dietro le quinte ha mosso i fili della vicenda, è sicuramente una sorpresa.

Consigliato.

                                            e 1/2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...