[Books] Le pentole del diavolo di Nicholas Blake (Nigel Strangeways #3)

9788852063367_0_0_1157_75

Titolo originale: There’s Trouble Brewing

Autore: Nicholas Blake

Prima edizione: 1937

Edizione italiana: traduzione di Alfredo Pitta (Mondadori: Collana: Il Giallo Mondadori, 2016)

Presentazione dell’editore: Per Nigel Strangeways, scrittore e detective dilettante, indagare su un delitto è sempre meglio che dover tenere una conferenza. Detto fatto. Invitato suo malgrado presso un circolo letterario di provincia, nel Dorset, viene subito accontentato. Avvisaglia nefasta: pochi giorni prima il cane di un produttore di birra era morto cadendo in un calderone per la bollitura. Dopodiché scompare il suo padrone, tale Bunnett, uno sgradevole individuo circondato dall’avversione generale. È forse suo lo scheletro umano che viene poi rinvenuto dentro un bollitoio della fabbrica? E se lo è, chi nella piccola comunità odiava la vittima al punto di riservarle una fine così orribile? Il fratellastro del birraio, un’attivista impegnata contro il consumo di alcol, uno degli impiegati, hanno tutti qualche motivo per rallegrarsi della tragedia. L’unica cosa di cui può semmai rallegrarsi il povero Nigel di fronte a questo rebus indecifrabile è che, alla fine, il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.

Nigel Strangeways, piuttosto a malincuore, accetta l’invito della moglie di un suo vecchio compagno di università, ora medico, come ospite d’onore del circolo letterario di un piccolo villaggio nel Dorset. Il suo dovrebbe essere un semplice intervento sulla poesia moderna, ma diventa l’occasione per essere coinvolto in uno strano caso: qualche settimana prima, il cane dell’odioso proprietario del birrificio locale è stato ritrovato all’interno di uno dei calderoni per la bollitura, ridotto ormai alle sole ossa. Il vendicativo Burnett vuole scoprire chi è stato, e per questo ingaggia Strangeways; anche in tale frangente il nostro non vorrebbe accettare, ma i modi di Burnett sono così irritanti che il letterato/investigatore decide di assecondarlo solo per presentargli una parcella piuttosto salata. L’indagine sulla morte del cane lascia presto il posto ad un caso ben più complesso: durante l’ispezione di Strangeways sono i resti di un essere umano ad essere ritrovati in un altro calderone!

Peccato che solo una parte della piuttosto vasta produzione poliziesca di Nicholas Blake, alias Cecil Day-Lewis, sia disponibile in italiano: il suo Nigel Strangeways è un investigatore piuttosto originale e le trame non sono affatto banali, sebbene le soluzioni risultino poi estremamente lineari, di una semplicità quasi disarmante, se non fosse che l’autore ha saputo mescolare bene le carte, lasciandoci poi con un palmo di naso.
Ne Le pentole del diavolo alcuni aspetti della soluzione del caso sono intuibili senza troppe difficoltà, ma allo stesso tempo il lettore può lasciarsi sviare a quelli che sono suoi, per così dire, “preconcetti”: un po’ come fa la Christie L’assassino di Roger Ackroyd, lo scrittore sfrutta la tendenza di chi legge ad eliminare alcune possibilità; da qui la sorpresa nel momento in cui ci viene offerta la soluzione.
Mi spiace dovermi tenere nel vago, ma si rischia di spoilerare e sarebbe davvero un peccato!

Ancora una volta, lettura consigliata a tutti gli amanti del giallo classico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...