[Books] La candidata perfetta di Greer Hendricks e Sarah Pekkanen

9788856670851_0_0_1157_75

Titolo originale: An Anonymous Girl

Autore: Greer Hendricks e Sarah Pekkanen

Prima edizione: 2019

Edizione italiana: traduzione di (PIEMME, 2019)

Presentazione dell’editore:

Compenso generoso. Anonimato garantito. Una sola richiesta: sincerità assoluta.
Quando Jessica Farris, make-up artist squattrinata, accetta di partecipare a uno studio condotto da un certo dr. Shields, misterioso psichiatra della New York University, non sa bene cosa immaginarsi. Ma in fondo a lei interessa più che altro il compenso “generoso”, e forse il brivido della novità: la sua vita è fatta di corse su e giù per Manhattan a truccare studentesse per le loro notti pazze, di tranquille serate in compagnia del suo cane e poco altro.
Eppure, nel momento in cui mette piede nell’aula 214 – una stanza asettica con soltanto un computer accesso, su cui lampeggia un: Benvenuta, Soggetto 52 – qualcosa le dice che forse è stata troppo avventata. Sincerità assoluta: ne sarà capace?
Ti senti in colpa se dici una bugia? Hai mai fatto molto male a qualcuno a cui tieni? Spieresti i messaggi del tuo partner? Pian piano, le domande del fantomatico dr. Shields si fanno più incalzanti, più personali, più pericolose. È come se avesse capito tutto di Jess: quello che pensa, quello che nasconde. E quando le chiederà di passare dall’aula 214 al mondo reale, per lei sarà già troppo tardi per sottrarsi al gioco.
Perché Jessica Farris è la candidata perfetta per quello che il dr. Shields ha in mente. Almeno finché, ormai prigioniera di una sottile rete di lusinghe, dipendenza, e ossessione, Jess non scoprirà che la stessa sorte è toccata a qualcun’altra prima di lei…
Il romanzo più intrigante ed esplosivo dell’anno, numero uno assoluto delle classifiche americane, consacra la coppia Hendricks & Pekkanen nell’Olimpo delle star del thriller.

Estate, tempo di letture leggere e poco impegnative, quindi la stagione dei thriller “usa e getta”.

Greer Hendricks e Sarah Pekkanen cercano di bissare il successo de La Moglie tra di noi ma, mentre il loro romanzo d’esordio come coppia di autrici aveva qualche punta di originalità (pur rientrando in pieno nelle tipiche letture sotto l’ombrellone e nonostante si presentasse come l’ennesima fotocopia del thriller lei-contro-lei – vedi la voce L’ultima signora Parrish), qui la banalità dei personaggi e dei colpi di scena appiattisce tutto, e davvero è difficile trovare qualche guizzo interessante. Dalla “cattiva” eccessivamente psicopatica al “segreto celato da anni e che distrugge la vita” (intuibile in 1/2 secondo netto), tutto è talmente incolore che gli sbadigli sono inevitabili.

Ok per la lettura da spiaggia, ma il dubbio che si trovi comunque qualcosa di meglio in giro c’è. Una sufficienza striminzita, però solo perché il mio standard per questo tipo di romanzi è piuttosto basso.

                                               

2 pensieri su “[Books] La candidata perfetta di Greer Hendricks e Sarah Pekkanen

    • Questi libri vanno presi per quello che sono. Inutili caricarli di chissà quali aspettative; sono giusto un passatempo molto poco impegnativo. A mio avviso “La moglie tra di noi” è più riuscito.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...