Pubblicato in: manga

[Now Reading… Manga] Kigurumi Guardians di Lily Hoshino

Titolo originale: きぐるみ防衛隊; 人偶娃娃防卫队 (Kigurumi Boueitai)
Genere: commedia, sentimentale, fantastico
Tipologia: shōjo
Storia: Lily Hoshino
Disegni: Lily Hoshino
Serializzazione su rivista: Nakayoshi
Casa editrice: Kodansha
Status: in corso
Volumi: 3
Disponibilità italiana: Oyasumi, Chun Chun

Sasakura Hakka è una quattordicenne come tante, alle prese con la sua quotidianità scolastica e famigliare. Tutto trascorre tranquillo, finché un giorno, tornando da scuola, trova in casa un pupazzo gigante dalle sembianze animali, un “kigurumi” insomma, ossia una sorta di mascotte gigante, che si presenta come Ginger.
Ma le sorprese non finisco lì, perché il giorno seguente viene convocata dal Presidente del consiglio studentesco insieme ad altri due compagni, Miyamori Nobara e Nasu Satsuki, anche loro accompagnati da due buffi kigurumi, Basilico e Fennel. Il presidente li ha scelti come “guardiani”, per fermare gli invasori provenienti da un’altra dimensione, intenzionati a rubare il cuore agli essere umani, trasformandoli in “fantocci”. Ad affiancarli nella lotta, i tre kigurumi, che nascondo un affascinate segreto…


Dalle pagine di Nakayoshi, uno shōjo leggero e simpatico, che ha il suo maggiore punto di forza nei bellissimi ed eleganti disegni di Lily Hoshino: la loro sottile sensualità è in grado di rendere estremamente accattivante qualsiasi personaggio, anche quando si ha a che fare con una trama piuttosto poco corposa, e con un che di già visto.
Echi da majokko per una storia che si intuisce verterà più sui rapporti tra i personaggi che non sullo scontro vero e proprio con gli invasori.
Furbescamente, e forse anche in memoria dei suoi esordi BL, Lily Hoshino decide di inserire tra le tre coppie protagoniste, una tutta al maschile, che, con apparente nonchalance, sembra anche la meno a disagio alle prese con le “peculiari” modalità di trasformazione dei kigurumi.
La caratterizzazione dei personaggi  è piuttosto scontata: abbiamo una protagonista vivace, energica, forse persino un po’ maschiaccio, generosa e altruista; il suo kigurumi, Ginger, è sarcastico, un po’ tenebroso nella versione umana, ma anche estremamente protettivo nei confronti di Hakka.
Nobara rientra nello stereotipo della tsundere, apparentemente molto sicura di sé, con un lato, però, più timido e facilmente imbarazzatile; Basilico è il più espansivo tra i kigurumi con un’aria piuttosto spensierata. Satsuki e Fennel sono i più taciturni, con il ragazzo che sembra sempre alquanto apatico, e il kigurumi che incarna i concetti di serietà ed affidabilità.
A mettere un po’ di pepe, i misteri che il bel Presidente, accompagnato dall’immancabile e premuroso braccio destro, pare nascondere…
Sotto diversi aspetti, Kigurumi Guardian non brilla per originalità, non solo per la trama di per sé, ma anche per suggestioni che possono essere facilmente fatte risalire ad altri manga e anime (i cuori da “rubare” alla Sailor Moon e il Cristallo del Cuore, o i siparietti comici dei muti kigurumi che per comunicare usano cartelli – quasi sempre con battute piuttosto ilari – così come faceva il padre di Ranma Saotome nella sua versione panda); ciò nonostante, è comunque una lettura piacevole, che diverte e che complessivamente risulta anche piuttosto convincente.
E poi, come già scritto, c’è il tocco magico di Lily Hoshino, che è sempre una gioia per gli occhi.
E per concludere, niente è più adeguato in questo caso di una carrellata di baci…

Annunci

Autore:

Appassionata di anime e manga da sempre, spettatrice e lettrice onnivora, con una non celata propensione per shonen, mecha e BL. Ho un debole per gli enigmi della Camera Chiusa e la Golden Age del romanzo poliziesco, libri da divorare in poltrona, avvolta da un plaid, e sorseggiando del tè.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...